Chi Sono

Sono Gianni Vannucchi, fotografo per passione

Sono nato e vivo a Firenze, una città che di cose e persone da fotografare ne offre veramente tante. Ma non è così che è nata la mia passione…

Ricordi il brivido?

Scommetto che anche tu, come me, da ragazzo hai scattato delle foto, aspettando con trepidazione il giorno in cui avresti potuto ritirare il rullino sviluppato…

Però, almeno per me, tutto si limitava a qualche scatto occasionale rigorosamente in automatico. Poi, vuoi per la curiosità per la nuova tecnologia digitale, vuoi per un qualcosa che da ragazzo avevo dentro ma non avevo mai fatto uscire in pieno, mi sono comprato una macchina digitale e ho cominciato a studiare.

Cosa mi piace

 

I miei generi preferiti sono i reportage
e la street. Amo i paesaggi, che attraverso
l’obiettivo ti portano a viaggiare e a fantasticare
in modo incredibile.
Attualmente mi sto avvicinando
al ritratto in genere.

 

COSTRUIRE I RICORDI

È così che si costruiscono i ricordi: immagine dopo immagine, scatto dopo scatto

E poi, quando ti accorgi che tramite l’obbiettivo riesci ad osservare quello che prima non vedevi o non percepivi, allora ti accorgi che la fotografia ti è entrata dentro.

HANNO DETTO:

“Ho fatto delle foto. Ho fotografato invece di parlare. Ho fotografato per non dimenticare. Per non smettere di guardare.”

D. Pennac